I colori dell’India: HOLI FESTIVAL 1-13 Marzo 2020

Pesaro & il borgo di San Leo: Dal 05 al 06 Ottobre 2019
11 Luglio 2019
Vicenza & Festa del Bacalà
Vicenza & Festa del Bacalà – 29 Settembre 2019
13 Luglio 2019

I colori dell’India: HOLI FESTIVAL 1-13 Marzo 2020

GRUPPO ANTICO BORGO VIAGGI

Dal 1 al 13 Marzo 2020

I COLORI DELL’INDIA: HOLI FESTIVAL 2020

Nord e Rajasthan

PROGRAMMA

1° giorno: Domenica 1 Marzo 2020
Noceto/Fidenza – Malpensa

Nel pomeriggio ritrovo dei partecipanti ai rispettivi luoghi di carico (Noceto Piazzale Adami; Fidenza Foro Boario) e trasferimento in Bus all’aeroporto di Milano Malpensa T1; disbrigo delle formalità aeroportuali quindi imbarco sul volo Oman Air diretto a Muscat; a seguire coincidenza volo per Delhi. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno: Lunedì 2 Marzo 2020
Delhi

Arrivo a Delhi nel primo pomeriggio. Al termine del disbrigo delle formalità doganali accoglienza della guida quindi partenza in bus per una panoramica alla città: Delhi non può che essere una città d’impatto per ogni viaggiatore occidentale, un vero sogno ad occhi aperti o un incubo… Al primo sguardo la capitale indiana è così: disorientante, frenetica, onirica lontana anni luce da calma e quiete che riservano altre zone dell’India. Trasferimento in Hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

3° giorno: Martedì 3 Marzo 2020
Delhi

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida ed inizio della giornata dedicata alle visite sia alla Old che alla New Delhi. Si inizia dalla Moschea del Venerdì, la più grande di tutta l’India che può ospitare fino a 20.000 fedeli e dalla quale si può ammirare l’imponente Forte Rosso. A seguire Giro in risciò, negli stretti vicoli della città vecchia: un’esperienza divertente e suggestiva! Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio continuazione delle visite iniziando dal Raj Ghat il punto in cui Mahatma Gandhi fu cremato dopo essere stato assassinato nel 1948, quindi proseguimento verso il prezioso complesso del Qutub Minar il minareto in mattoni più alto al mondo e, per concludere, visita al tempio di Sikh dove ogni giorno vengono preparati centinaia di pasti per chiunque ne abbia bisogno. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

4° giorno: Mercoledì 4 Marzo 2020
Delhi – Ajmer (in treno 6 ore) – Pushkar (Km 420)

Dopo la prima colazione in hotel, incontro con la guida, trasferimento alla stazione ferroviaria di Delhi e partenza in treno per Ajmer, la città del valoroso re Prithvi Raj Chauhan. Circondata dalle colline del Monte Aravali, nel mito locale è anche chiamata “Ajay Meru” che significa collina invincibile e che dà il nome “Ajmer” alla città. Oggi, dopo centinaia di anni, Ajmer è meta per il pellegrinaggio di indù e musulmani al mausoleo del Santo Sufi Khwaja Moinuddin Chisti Hasan. All’arrivo alla stazione, accoglienza e in Bus trasferimento a Pushkar per il pranzo in hotel. Nel pomeriggio visita alla città, una tra le più antiche del Paese, interamente disposta attorno a un piccolo lago sacro, il luogo dove si trova il famosissimo e affollato Tempio del Dio Brahma, il creatore del cosmo. Pushkar è anche famosa per la “fiera del bestiame” che si tiene durante il plenilunio di novembre. In serata trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

5° giorno: Giovedì 5 Marzo 2020
Pushkar – Udaipur (Km 280 – 5 ore)

Dopo la prima colazione in hotel, partenza in bus e con la guida alla volta della Città Bianca: Udaipur. Detta anche “La Venezia d’Oriente”, affascinante ed incomparabile, è una delle città più incantevoli del pianeta. I palazzi da Mille e una notte si susseguono uno dopo l’altro e di sera quando le luci si riflettono nelle acque calme dei suoi laghi, questi sembrano scintillare ed allora inizia la fiaba. Trasferimento in hotel per il pranzo. Nel tardo pomeriggio giro in barca sull’incantevole lago Pichola. Cena e pernottamento in hotel.

06° GIORNO – Venerdì 6 Marzo 2020
Udaipur

Dopo la prima colazione in hotel, incontro con la guida e visita al Maharana Palace situato nel cuore di Udaipur su una cresta che domina il Lago Pichola; costruito in granito e marmo, circondato da mura fortificate e merlate, è il più grande complesso di palazzi del Rajasthan. A seguire visita ad uno dei maggiori templi d’India, il Tempio Jagdish la cui guglia raggiunge gli 80 metri di altezza. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio escursione ai templi di Nagda e a quelli Eklinji. Rientro in hotel ad Udaipur, cena e pernottamento.

07° GIORNO – Sabato 7 Marzo 2020
Udaipur – Ranakpur – Jodhpur (Km 240 – 5 ore)

Dopo la prima colazione in hotel partenza con guida e bus per Jodhpur e, nel tragitto, visita del tempio gianista a Ranakpur. Il tempio gianista di Ranakpur, chiamato anche il Chaturmukha (quattro facce), è un capolavoro dell’architetto Deepa; rappresenta la bellezza dell’intaglio in marmo ed è un’imponente costruzione. Sosta per il pranzo e continuazione del viaggio verso Jodhpur, la città del sole e la città blu per il colore blu con cui quasi uniformemente è stata dipinta la maggior parte degli edifici nel suo centro storico. Arrivo in hotel sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

08° GIORNO – Domenica 8 Marzo 2020
Jodhpur – Jaipur (Km 330 – 6 ore)

Prima colazione in hotel. Mattina dedicata alle visite con guida al Mehrangarh Fort e al Jaswant Thada. Il Mehrangarh è considerato tra i forti più maestosi ed inespugnabili di tutto il Rajasthan, la casa dei discendenti del clan di Rathore discendenti del Dio Sole si tratta di una fusione di differenti stili e influenze. Conosciuto per le sue incisioni di arenaria racconta le storie delle coraggiose donne reali “Jauhar”. Il Jaswant Thada invece è un cenotafio reale del Maharaja Jaswant Singh II costruito con lastre di marmo finemente scolpite che mostrano il genio puro degli scultori; il marmo ben levigato ed estremamente sottile emette un bagliore caldo e stimolante ogni volta che la sua superficie è soggetta ai raggi del sole. Sosta per il pranzo e proseguimento per Jaipur, la città rosa fondata circa 300 anni fa è ben organizzata, attraente e colorata. La capitale del Rajasthan, famosa per i suoi palazzi di arenaria rosa, è stata fondata dal re astronomo Sawai Maharaja Jai Singh II che la fece costruire secondo il Vastu Shastra (una scienza che aiuta mantenere l’armonia della natura con le regole urbanistiche), applicando l’architettura e la scultura antica. La città recintata è divisa in sette porte con strade perpendicolari. Jaipur nel suo passato ricorda le leggende del Rajput. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

09° GIORNO – Lunedì 9 Marzo 2020
Jaipur

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per l’Amber Fort, situata a 7 miglia a Nord di Jaipur, è stata descritta come “la bella addormentata” del Rajasthan. Salita al forte a dorso di elefante. La parte esterna nasconde la ricchezza degli appartamenti reali, specialmente la Camera degli Specchi. Durante questo tragitto, sosta fotografica al Hawa Mahal meglio conosciuto come il Palazzo dei Venti costruito nel 1799 come estensione del Royal Palace di Jaipur fu costruito in modo tale che le donne della famiglia reale potessero osservare le feste di strada senza essere viste dall’esterno. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio rientro a Jaipur e visita del City Palace, il Palazzo reale del Maharaja di Jaipur in parte convertito in Museo di tessuti, armi e molto altro. Si procede al Jantar Mantar, osservatorio astronomico ideato dal grande astronomo dei tempi di Maharaja Sawai Jai Singh II ed ancora perfettamente funzionante e preciso. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

10° GIORNO – Martedì 10 Marzo 2020
Jaipur – HOLI FESTIVAL

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla celebrazione dell’HOLI FESTIVAL presso il Diggi Palace di Jaipur. Questo palazzo, casa della famiglia Reale tutt’ora abitato, è stato costruito nel 1860; si trova in mezzo ad antiche dimore e giardini in un’ambientazione perfetta per ospitare i migliori eventi culturali della città. La famiglia ci tiene in modo particolare che gli ospiti possano, oltre che godere della tranquillità dell’ambiente circostante e del comfort di una casa aristocratica, sentirsi accolti e i benvenuti alla celebrazione di questo evento: tra rulli di tamburi, ballerini, cumuli luccicanti di colori, preparazione di dolci tipici e birre locali si indosseranno abiti bianchi che presto diventeranno variopinti tra un’esplosione di colori e un’altra! Pranzo a buffet tipico durante la festa. Al termine, rientro in hotel cena e pernottamento.

11° GIORNO – Mercoledì 11 Marzo 2020
Jaipur – Fatehpur Sikri – Agra (Km 240 – 5 ore)

Dopo la prima colazione in hotel, partenza in bus e guida alla volta di Agra con sosta a Fatehpur Sikri antica capitale Moghul, ora sito UNESCO, costruita dal più grande imperatore della dinastia, Akbar, sul luogo dove un mistico gli aveva predetto la nascita del figlio. Sosta per il pranzo a Bharatpur. Continuazione del tragitto e arrivo ad Agra: adagiata sul fiume sacro Yamuna, considerata la sorella del fiume Gange, è famosa per il Taj Mahal una delle sette meraviglie del mondo moderno, simbolo dell’amore. Orgoglio del potente imperatore Mughal Shahjahan era l’antica capitale della dinastia Moghul, oggi è una delle città più visitate in India. Arrivo in hotel sistemazione nelle camere riservate e resto del pomeriggio libero. Cena e pernottamento in hotel.

12° GIORNO – Giovedì 12 Marzo 2020
Agra – Delhi (Km 225 – 4 ore)

Prima colazione in hotel e con la guida visita al Taj Mahal e seguire il Forte di Agra. Taj Mahal: la più grande storia d’amore mai raccontata. Alla morte della sua amata moglie Mumtaz Mahal, Shahjehan fece costruire questo monumento dedicato a lei. 20.000 uomini hanno lavorato per più di 17 anni per costruire questo patrimonio di marmo bianco e pietre preziose. Agra Fort: con i suoi palazzi di arenaria rossa, racconta le battaglie degli imperatori Mughal. La parte più impressionante del Forte sono: i palazzi Dewan-e-Am dove l’imperatore si sedeva sul suo trono per incontrare i suoi sudditi ed Dewan-e-Khas dove riceveva dignitari militari stranieri. Tutti i monumenti più importanti della città sono stati costruiti dagli imperatori Mughal in un periodo di 100 anni tra 16esimo e 17esimo secolo d.C. Un esempio misto dell’architettura Indo-Persiana. Al termine delle visite, pranzo in hotel e nel pomeriggio partenza per Delhi. Arrivo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

13° GIORNO – Venerdì 13 Marzo 2020
Delhi – Italia

Prima colazione in hotel e trasferimento in tempo utile in aeroporto per il disbrigo delle formalità d’imbarco quindi partenza con volo Oman Air diretto a Muscat; a seguire coincidenza per Milano Malpensa dove si arriverà in serata. Trasferimento in Bus a Fidenza e Noceto.

 

FINE DEL VIAGGIO E DEI NOSTRI SERVIZI
(Il programma potrebbe subire variazioni senza nulla togliere al contenuto delle visite)

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: Euro 2.890,00
Supplemento singola: Euro 612,00

Iscrizioni con acconto € 800,00 entro il 31 Ottobre 2019

 

LA QUOTA COMPRENDE:

Trasferimenti aeroportuali in Italia; Passaggi aerei con voli di linea in classe economica; Trasferimenti in loco; Sistemazione in hotel ****/***** (Heritage a Jodhpur)
11 prime colazioni in hotel; 10 pranzi; 11 cene in hotel; Bevande ai pasti (acqua e soft drink); Mezzo privato a disposizione in loco con aria condizionata; Tratta Delhi/Ajmer in treno con aria condizionata; guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutta la durata del viaggio in India; Ingressi come da programma; Giro in Barca sul Lago Pichola; Giro in risciò a Delhi; Salita al forte di Amber a dorso di elefante e jeep a Jaipur; Partecipazione alla celebrazione dell’HOLI Festival presso il Diggi Palace di Jaipur; Accompagnatore Antico Borgo in partenza dall’Italia; Visto India; Assistenza in loco da parte del fornitore locale; Facchinaggi in aeroporto; Assicurazione sanitaria massimale Euro 100.000.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Mance; Facchinaggio negli hotels; Assicurazione facoltativa contro l’annullamento (Euro 174,00 a persona in doppia, Euro 211,00 in singola).

 

Documenti necessari per l’ingresso nel Paese: Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di entrata e visto on line ottenibile prima della partenza.

 

POSSIBILITÀ DI ESTENSIONE 3 NOTTI IN KERALA!

Scarica la locandina I colori dell’India HOLI FESTIVAL 2020_grp Antico Borgo Viaggi

Fonte foto: http://wherepoetrycrosses.blogspot.com

Condividi su